Trasporti pubblici a Bangkok

Cari amici oggi vi descriverò i trasporti pubblici di Bangkok secondo la mia esperienza.

Esistono tantissimi mezzi di trasporto pubblici che variano dagli autobus ai taxi, dalla metropolitana ai taxi boat.

Con ordine inizio con gli autobus, qui esistono 96 linee diverse per spostarsi dalla capitale alle cittadine limitrofe o all’interno della stessa capitale, ogni autobus ha un tragito definito, ed qui gli autobus variano dai più obsoleti senza aria condizionata a quelli più comodi con aria condizionata e più recenti.

Per muoversi all’interno dei vari distretti cittadini esistono i mini bus che sono abbastanza comodi, ma anche qui si passa dai più moderni a quelli leggermente più datati.

Tra i mezzi più diffusi e utilizzati sono i moto taxi che possono spostarsi meglio nel traffico riducendo il tempo di percorezza del vostro tragito nella trafficatissima Bangkok, questi mezzi sono anche i meno costosi, unica nota negativa è che qui il casco lo utilizzano in pochi e pochi moto taxi forniscono un casco anche ai loro clienti.

Poi esiste un numero indefinito di taxi, di tutti i colori (a seconda delle aziende) quindi ne vedrete di verdi, blu, gialli, etc.. Qui i tassisti non sempre sono disposti a coprire lunghe distanze, altri fanno i furbi soprattutto con gli stranieri e non utilizzano il taxi meter ma sparano direttamente una cifra alta sapendo che molti “farang” cioè stranieri provengono da Paesi con una valuta molto più forte della locale, ma per fortuna esistono anche quei tassisti onesti che senza problemi compiono il loro lavoro utilizzando il taxi meter senza fare differenze tra thai o farang.

Esistono i tuk tuk, questi mezzi simili all’italianissima Ape della Piaggio, attrezzate per il trasporto di persone, alcune con luci e stereo con musica alta, questi rumorosi e tipici mezzi di Bangkok possono essere un ottimo mezzo, ma anche qui i tassisti utilizzano la regola di alzare i prezzi per gli stranieri.

Poi esistono le linee metropolitane e sono di 2 tipologie MRT e BTS.

MRT sarebbe la linea metropolitana sotteranea di Bangkok con treni veloci che si spostano da una parte all’altra della città.

BTS o Skytrain sono le linee metropolitane sopraelevate della città distinte in 2 linee la Silom Line e la Sukhumvit Line con una fermata in comune che la Bts station di Siam, anche qui con treni veloci che vi permettono in poco tempo di arrivare ovvunque, e queste linee sono in continua espansione per collegare più parti della città e da notare che l’impresa che sta costruendo le nuove stazioni si chiama Italian Thai e ciò direi che è un orgolgio per noi italiani sapere che uno dei mezzi più moderni e utilizzati porta il nome della nostra Patria.

Infine ma non meno importante è il taxi boat, questo taxi fluviale vi permette di sposarvi lungo il fiume che attraversa Bangkok evitando il traffico cittadino e godendovi lo spettacolo di questa meravigliosa città, un ottimo mezzo che a volte mi ricorda la mia amata Venezia.

Bene queste sono le mie esperienze sui mezzi di trasporto, se avete curiosità o domande sarò ben felice di rispondervi, intanto come sempre vi mando un grande abbraccio, e un grande abbraccio alla mia amata Rovigo.

Denis Zanirato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...